Home / Prodotti / Materie Plastiche Semilavorate / polietilene/polizene
PE / Polietilene-Polizene

Il polietilene (noto anche come politene) è il più semplice dei polimeri sintetici ed è la più comune fra le materie plastiche. Il polietilene è una resina termoplastica, si presenta come un solido trasparente (forma amorfa) o bianco (forma cristallina) con ottime proprietà isolanti e di stabilità chimica, è un materiale molto versatile e una delle materie plastiche più economiche.

PE HD - PE 300
Caratteristiche

Polietilene commerciale, in genere è il tipo estruso con peso molecolare 300.000. Le sue doti principali sono le buone proprietà chimiche, la elevata lavorabilità in relazione alla scarsa durezza, e l'economicità.

Rispetto al PE 1000 ha minore resistenza all'urto, all'usura ed alle tensioni interne.

Colori: bianco,nero,verde (blu, giallo e rosso su richiesta)

PREGI:

  • Buone resistenze chimiche,tipiche dei materiali poliolefinici.
  • Resistenza all'urto, buona anche a basse temperature.
  • Basso peso specifico.
  • Compatibilità alimentare FDA-ECC 90/128.

DIFETTI:

  • Basse resistenze meccaniche generali (trazione, flessione,usura).
  • Rispetto ai pesi molecolari superiori minor resistenza all'usura, all'urto ed alle tensioni interne.
  • Limitata stabilità dimensionale dei particolari.
  • Difficoltoso da verniciare, incollare e saldare ad alta frequenza.
  • Limitata la resistenza agli agenti atmosferici.
Applicazioni e formati
  • Chimiche: per l'elevata resistenza chimica agli acidi ed alcali è impiegato per componenti nell'industria chimica.
  • Alimentari: fisiologicamente inerte, è approvato per usi a contatto con alimenti, è un materiale molto usato nella costruzione di macchine alimentari, pompe per liquidi alimentari.
  • Elettriche: ottime caratteristiche dielettriche e stabilità alle intemperie.
  • Meccaniche: il basso coefficiente d'attrito e la non igroscopicità lo rendono idoneo per cuscinetti od altri particolari meccanici con bassi carichi, anche se lavorano in acqua.
PE HMW - PE 500
Caratteristiche

Polietilene a peso molecolare medio uguale a 500.000. Offre valori meccanici migliori rispetto al PE HD300. La sua maggiore rigidità rende migliore la lavorabilità rispetto al tipo estruso; la resistenza chimica è buona, come per tutte le poliolefine.

PREGI:

  • Buone resistenze chimiche.
  • Resistenza all'urto buona anche a basse temperature.
  • Maggiore stabilità dimensionale rispetto a PE HD300.
  • Basso peso specifico. 
  • Compatibilità alimentare FDA-ECC 90/128.

DIFETTI:

  • Basse resistenze meccaniche generali (trazione, flessione, usura).
  • Rispetto al PE1000 minor resistenza ad urto ripetuto e maggior coefficiente d'attrito.
  • Difficoltoso da verniciare, incollare e saldare ad alta frequenza.
  • Limitata la resistenza agli agenti atmosferici.
Applicazioni e formati
  • Chimiche: per l'elevata resistenza chimica agli acidi ed alcali è impiegato per componenti nell'industria chimica.
  • Alimentari: fisiologicamente inerte, è approvato per usi a contatto con alimenti, è un materiale molto usato nella costruzione di macchine alimentari, pompe per liquidi alimentari.
  • Elettriche: ottime caratteristiche dielettriche e stabilità alle intemperie.
  • Meccaniche: il basso coefficiente d'attrito e la non igroscopicità lo rendono idoneo per cuscinetti od altri particolari meccanici con bassi carichi, anche se lavorano in acqua.
PE UHMW - PE 1000
Caratteristiche

Polietilene con peso molecolare medio superiore a 1 milione. Rispetto ai gradi con peso molecolare inferiore, essendo costituito da catene polimeriche assai più lunghe, è molto più resistente all'urto ripetuto e possiede un coefficiente di attrito più basso; migliorano così in modo deciso resistenza ad usura e stabilità dimensionale.

PREGI:

  • Resistenza all'urto elevata anche a bassissime temperature. 
  • Elevate resistenze chimiche, tipiche dei materiali poliolefinici.
  • Coefficiente d'attrito basso e resistenza all'usura buona.
  • Basso peso specifico.
  • Compatibilità alimentare FDA-ECC 90/128.

DIFETTI:

  • Ha basse resistenze meccaniche a trazione, flessione, compressione, al creep ed alle temperature. 
  • Difficoltoso da verniciare, incollare e saldare ad alta frequenza. 
  • Limitata la resistenza agli agenti atmosferici.
Applicazioni e formati
  • Chimiche: per l'elevata resistenza chimica agli acidi ed alcali è impiegato per componenti nell'industria chimica.
  • Alimentari: fisiologicamente inerte, è approvato per usi a contatto con alimenti, è un materiale molto usato nella costruzione di macchine alimentari, pompe per liquidi alimentari.
  • Elettriche: ottime caratteristiche dielettriche e stabilità alle intemperie.
  • Meccaniche: il basso coefficiente d'attrito e la non igroscopicità lo rendono idoneo per cuscinetti od altri particolari meccanici con bassi carichi, anche se lavorano in acqua.
Formati disponibili
  • Barre: da D. 3 a 700mm; L. 2000 - 1000 mm
  • Lastra in rotolo da 0,5 a 2,5 mm
  • Lastre: 1000X2000 mm; 1500X3000 mm; 1220x3000 mm
  • Fornibili piatti tagliati su richiesta.
  • I formati e i diametri possono variare in base alle tipologie.
Contattaci
X

LA NOSTRA AZIENDA RESTERA' CHIUSA PER LE VACANSE ESTIVE DAL 9 Agosto AL 27 Agosto COMPRESI.   

LO STAFF LANZAgomma AUGURA A TUTTI BUONE VACANZE !!!